Anche la privacy costa cara

Forse una delle sfide più importanti per il futuro sarà la gestione della privacy, dei dati sensibili presenti nell’infinità di servers che li proteggono o li dovrebbero proteggere secondo protocolli specifici. Da uno studio internazionale condotto da Vanson Bourne, dell’EMC Global Data Protection Index, emerge che in Italia in particolare la perdita di dati dovuta a guasti e interruzioni dei sistemi negli ultimi 12 mesi è costata circa 1 miliardo di euro al mese e che solo il 10% delle aziende

Dettagli

A Milano la start up va di moda

Le start up innovative nel 2014 sono quasi decuplicate rispetto all’anno precedente, 323 del 2013 contro le più di 2500 del 2014. È un dato interessante e la Lombardia se ne aggiudica il 22% nazionale con in testa Milano che da sola dà il via al 14,2% nazionale, ben 356 newco.

A livello nazionale il software la fa da padrone, una su tre, seguito a ruota da ricerca e sviluppo e servizi di informazione.

Dettagli